RILEVA AI FINI DELL’USURA IL COSTO DELLA POLIZZA ACCESSORIA AL CONTRATTO DI FINANZIAMENTO

Cassazione Civile, Sez. I, 16 aprile 2018, n. 9298.
La Cassazione Civile Sez. I, con la sentenza n. 9298 del 16 aprile 2018, si è espressa favorevolmente in merito all’includibilità del costo della polizza assicurativa accessoria al contratto di finanziamento tra i costi per la determinazione del tasso usurario ai sensi dell’art. 2 commi 1 e 4 legge 7 marzo 1996, n. 108 (rientra dunque nella nozione di costo ai sensi dell’art 644 c.p.) quando questa sia stata conclusa nell’interesse non dell’assicurato, bensì della finanziatrice, così garantita dal rischio di incapacità patrimoniale sopravvenuta del finanziato.

Dr. Pierluigi R. Antenucci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *